Riconoscimento di un’Impresa Familiare

L’impresa di tipo familiare, è una impresa in cui prestano la propria attività lavorativa il coniuge di chi l’ha fondata e i parenti entro il terzo grado.
Per il riconoscimento dell’impresa, occorre stipulare un atto pubblico o una scrittura privata autenticata.
La stipula del documento deve essere antecedente all’inizio del periodo di imposta.

Il documento privato o l’atto pubblico, devono contenere il giorno, l’ora e il luogo in cui si procede.
Deve contenere inoltre tutti i dati anagrafici di tutte le persone che vi lavorano, delle quali deve essere riportato anche il codice fiscale.

Il documento si conclude con i dati dell’impresa, della partita iva e dell’iscrizione alla camera di commercio.
Nella dichiarazione i lavoranti dovranno dichiarare il grado di parentela e specificare che quella che si è costituita è un’azienda a conduzione familiare.
Per un modello è possibile fare riferimento a questo sito sulla scrittura privata.

Questo tipo di azienda è molto diffusa in Italia, dove magari delle famiglie si tramandano di generazione in generazione una professione, magari ingrandendosi sempre di più con nuovi cugini e figli.
La richiesta di permessi e certificazioni è come si è visto molto semplificata, è quindi molto agevolata la procedura per questo tipo di impresa che lo Stato italiano intende tutelare.

Lascia un commento