Grafici a Candela – Cosa Sono

Il grafico a candele (candlestick chart) è, invece, di origine orientale.

Ciò che varia dal bar chart è il modo di rappresentare l’andamento del prezzo.
In particolare si mette in maggior rilievo l’andamento della singola giornata (rappresentata dalla candela), distinguendo con diversi colori le giornate in cui la chiusura è superiore all’apertura, da quelle in cui accade il contrario.

Si assegna, quindi, particolare importanza alla lotta che avviene tra orsi (ribassisti) e tori (rialzisti) nell’arco di ciascuna giornata.

Risulta essere possibile, anche qui, distinguere con diversi colori le giornate rialziste o ribassiste rispetto il giorno prima, come abbiamo fatto per il bar chart.

Ecco che nelle candlestick il prezzo di apertura assume maggior significato che nel bar chart, dipendendo dalla sua posizione (sopra o sotto) rispetto la chiusura, gran parte dei segnali operativi.

Lascia un commento