Come Scrivere Lettera di Referenze

Qualsiasi collaboratore che lascia un incarico può richiedere una lettera di referenze, cioè un documento che testimonia che ha lavorato per voi e offre informazioni sulla sua persona e sulla qualità del lavoro svolto. Ecco alcuni suggerimenti e un esempio.

Quando si parla di persone è sempre difficile ricorrere a formule fisse. Ci sono però alcuni elementi che la vostra lettera di referenze deve per forza contenere.

il nome della persona a cui viene rilasciata
la durata del servizio e la natura del lavoro
un apprezzamento sull’onestà e le competenze dimostrate
il motivo della rottura del rapporto di lavoro e il rammarico di perdere la persona in questione
la dichiarazione che si è sempre pronti a fornire ulteriori particolari necessari

Per un esempio è possibile vedere questo modello sul sito Guidelavoro.net.

Se non si è rimasti soddisfatti della persona in questione, per non urtare la sua suscettibilità ci si può esprimere in termini vaghi e generici

La signorina AB è stata alle mie dipendenze in qualità di collaboratrice domestica solo per un breve periodo di tempo. Non ho comunque avuto motivo di lamentarmi del suo operato e della sua condotta.

La lettera di referenza può essere utile per aumentare le proprie possibilità di trovare lavoro quindi è consigliabile farla scrivere dal proprio datore di lavoro precedente.

Lascia un commento