Come Leggere l’Indicatore di Accumulazione e Distribuzione

Continuiamo a vedere gli indicatori di mercato andando a studiare l’indicatore di accumulazione e distribuzione. Creato da Marc Chaikin, questo indicatore misura il volume della domanda e dell’offerta di una moneta, calcolando la quantità di persone che va long o short su una data posizione0.

La formula per il calcolo di questo indicatore è la seguente:

ACC / Dist = ((Close – Low) – (High – Close)) / (High – Low) * Volume del periodo

Quando l’indicatore sale, significa che ci si trova un periodo di acquisto, ovvero molti commercianti hanno speculato sull’acquisto di una coppia di monete specifica. Un calo del valore dell’indicatore indica invece che ci si trova in un periodo in cui gli operatori stanno per lo più vendendo la coppia di valute.

L’indicatore di Trend Alpha-Beta offre ai commercianti la possibilità di sapere il movimento medio di una coppia di valute, avendo due linee che agiscono come una banda, all’interno della quale il prezzo della coppia deve muoversi.

Gli indicatori Aroon, creati da Tushar Chande, hanno lo scopo di individuare le tendenze e le inversioni di tendenza. L’indicatore è costituito da due linee, la Aroon Down, di coloreo blu, e la Aroon Up, di colore verde. Come suggeriscono i nomi, le linee Aroon Up misura la forza degli uptrends, mentre le linee Aroon Down misurano la forza dei downtrends. I valori dell’indicatore vengono riportati su di un grafico che ha una scala che va da 0 a 100. Più alto è il valore degli indicatori e più forte è la tendenza.

Quando l’Aroon Up si muove al di sopra dell’Aroon Down, ciò indica un movimento rialzista. Quando invece è l’Aaron Down che si muove al di sopra dell’Aroon Up, allora si ha un movimento ribassista.

Se, ad esempio, si avesse l’Aroon Down che attraversa l’Aroon Up dal basso, questo indica una tendenza al ribasso. La tendenza al ribasso continua fino a quando l’Aroon Down attraversa l’Aroon Up verso sopra, il che indica una tendenza rialzista.

Lascia un commento