Come Cercare Lavoro – Consigli Utili

Oggi il lavoro si cerca, e difficilmente si trova. Di seguito alcuni consigli generali che puoi seguire per aumentare le chance di trovare il lavoro desiderato. Avrai letto certamente altre guide su come cercare lavoro, ma questi sono consigli essenziali che ti fanno evitare frustrazioni e delusioni.

Meglio che Lavori prima di prendere una laurea o un diploma. Il motivo è semplice: se non lavori prima non sai cosa vuoi dopo che hai portato a termine gli studi. Le tue inclinazioni e capacità che possiedi le puoi capire soltanto provando e sperimentando possibilmente diversi lavori. Se sai prima il lavoro che fa per te, parti avvantaggiato perché hai le idee chiare

Impara l’inglese il prima possibile. Se non hai un parente americano o inglese che ti viene a trovare ogni estate, forse hai parecchie difficoltà nel parlare l’inglese. Per studiare l’inglese non perdere tempo: vai sei mesi in Inghilterra solo, senza nessun accompagnamento. Saranno mesi duri di solitudine e precarietà, ma almeno avrai imparato a parlarlo.

Invia il curriculum e richiedi stage a tutte le aziende che assumono. Per trovare gli indirizzi può essere utile il sito Lavorareconnoi.com, in cui sono presenti guide dettagliate. Rivolgiti a tutte le possibili fonti che conosci, dai disponibilità al trasferimento in Italia e all’estero. Telefona per farti ricevere. Partecipa a concorsi, premi, convegni e borse di studio. Leggi il più possibile, perché la cultura serve.

Devi essere te stesso nelle interviste di selezione. Le aziende non cercano più persone che sanno eseguire i compiti che ti potrebbero affidare, ma cercano degli innovatori. Se vuoi essere un innovatore, devi essere autentico. Quando finisci un colloquio, chiedi sempre all’intervistatore quali sono i tuoi punti di forza e debolezza, ti sarà utile nel prossimo colloquio.

Fatti notare in ogni posto in cui vai. Mettiti in mostra in qualunque posto visiti, esponiti. Ciò non significa che devi esibire il tuo corpo. Fatti notare per le tue qualità intellettuali, di comunicazione, di diplomazia e via dicendo. La maggior parte delle persone che trovano lavoro in Italia, utilizzano canali informali come la famiglia, le amicizie, la parrocchia o le associazioni. Più sei visibile, più probabilità avrai di trovare il lavoro che cerchi.

Lascia un commento